dcsimg
Image of hermichordates
Creatures » » Animals »

Hermichordates

Hemichordata

Enteropneusta: Brief Summary ( Italian )

provided by wikipedia IT

Appartenenti al phylum degli Hemichordata, la classe dei Enteropneusta raccoglie un gruppo di animali mobili simili a vermi con corpo più o meno cilindrico distinto in proboscite, collare, e tronco. Gli enteropneusta hanno un epiderma ciliato che è ricco di cellule mucipare, il tubo digerente con la bocca aprentesi ventralmente tra proboscite e collare ed ano terminale; posteriormente alla bocca la parete dorsale della faringe forma un diverticolo che si estende anteriormente nella proboscite. Vivono nei fondali sabbiosi e servendosi della proboscide posta vicino alla bocca, scavano dei cunicoli. Il flusso d'acqua entra per la bocca attraversando le camere branchiali e fuoriesce attraverso le fessure branchiali; il restante finisce nel tubo digerente. Il flusso è a senso unico.

 src= Fossile di Mazoglossus, un antico enteropneusto risalente al Carbonifero

L'organo escretore viene considerato il glomerulo, complesso d'invaginazioni tubulari. L'apparato circolatorio è formato da una vescicola cardio-pericardica, un vaso dorsale, uno ventrale ed una rete anastomatica vascolare particolarmente sviluppata nella regione branchiale. Il sistema nervoso è subepidermico, con cordoni nervosi dorsale e ventrale connessi da un cingolo periesofageo. Gli enteropneusta sono a sessi separati con gonadi nella parete celomatica del tronco; essi hanno uno sviluppo con fase larvale che ricorda la larva degli Echinodermi Asteroidei o talvolta, diretto.

license
cc-by-sa-3.0
copyright
Autori e redattori di Wikipedia
original
visit source
partner site
wikipedia IT

Graptolithina: Brief Summary ( Italian )

provided by wikipedia IT

I graptoliti, tra cui i Monograptus, sono fossili guida (organismi acquatici che hanno avuto un'ampia distribuzione geografica) del Paleozoico (570-225 milioni di anni fa). Sono molto comuni come fossili e si trovano spesso associati a sedimenti depositatisi in fondali marini.

Sono stati a lungo considerati solo resti organici e riconosciuti come veri e propri organismi animali nel 1821. Il loro nome ("scrittura di pietra") deriva dalla loro particolare forma, simile a una scrittura cuneiforme. I graptoliti sono un gruppo estinto di organismi marini coloniali, con esoscheletro chitinoso, vissuti dal Cambriano al Carbonifero. Gli animali (zooidi) avevano corpo molle, vermiforme, e alloggiavano in teche disposte su 1-2 file lungo i rami della colonia (rabdosomi). Dalle teche partiva un filamento (virgula) col quale l'organismo si fissava a un galleggiante (pneumatoforo).

Le colonie di Monograptus avevano un solo ramo che poteva assumere forme diverse (rettilinea, ricurva, spiralata) di grande importanza per la classificazione delle specie.

 src= Thallograptus sphaericola.
license
cc-by-sa-3.0
copyright
Autori e redattori di Wikipedia
original
visit source
partner site
wikipedia IT

Hemichordata: Brief Summary ( Italian )

provided by wikipedia IT

Gli emicordati sono un phylum di animali marini deuterostomi, di forma vermiforme, considerati filogeneticamente affini ai cordati e agli echinodermi. A questo phylum, apparso sulla Terra durante il periodo Cambriano, appartiene anche un'importante classe di animali fossili, i graptoliti, estintasi nel Carbonifero.

license
cc-by-sa-3.0
copyright
Autori e redattori di Wikipedia
original
visit source
partner site
wikipedia IT

Pterobranchia: Brief Summary ( Italian )

provided by wikipedia IT

Gli Pterobranchia sono una classe di animali appartenenti al phylum degli Hemichordata. La classe, creata nel 1877 da Ray Lankester, comprende due ordini conosciuti, Cephalodiscida e Rhabdopleurida. Circondano il corpo secernendo un rivestimento tubolare.

Sono animali sessili. Si fissano al substrato dei fondali marini con delle pseudoradici. Muovono i tentacoli e attraverso una cavità si nutrono del cibo mosso da essi.

Recenti analisi al microscopio elettronico suggeriscono la possibilità che gli Pterobranchia siano imparentati con i Graptoliti, organismi fossili estintisi alla fine del Paleozoico e dalla posizione sistematica incerta.

license
cc-by-sa-3.0
copyright
Autori e redattori di Wikipedia
original
visit source
partner site
wikipedia IT