dcsimg

Brief Summary

    Agrimonia eupatoria: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano
     src= Agrimonia eupatoria

    L'Agrimonia comune (nome scientifico Agrimonia eupatoria L.) è una pianta appartenente alla famiglia (tassonomia) delle Rosaceae e al genere Agrimonia. è chiamata anche erba di san Guglielmo.

    Agrimonia: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Agrimonia è un genere comprendente 12-15 specie di piante erbacee perenni appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, originario delle regioni temperate dell'emisfero settentrionale, eccetto una specie dell'Africa.

    L'altezza varia da 0,5 fino anche a 2 metri, con foglie composte pennate a bordo seghettato e fiori gialli disposti a spiga.

    Le specie di Agrimonia sono anche piante nutrici di certe larve di Lepidotteri.

    Agrinomia eupatoria, conosciuta anche come eupatoria, erba Guglielmo, erba bettonica ed erba da andata, è un'erbacea perenne dalle foglie scabre e pungenti che ricorda un poco la pianta dell'ortica. La sua altezza varia da quaranta a ottanta centimetri. I fiori appaiono da aprile a settembre e sono di colore giallo, disposti in una lunga spiga.

    Alchemilla marsica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La ventaglina della Marsica (Alchemilla marsica Buser, 1911) è una pianta della famiglia delle Rosacee.

    Alchemilla xanthochlora: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    L'alchemilla o erba stella (Alchemilla xanthochlora Rothm., 1937) è una pianta appartenente alla famiglia Rosaceae.

    Amelanchier alnifolia: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Amelanchier alnifolia (Nutt.) Nutt. ex M. Roem., 1847, nota in inglese coi nomi Saskatoon, Pacific serviceberry, Western serviceberry, alder-leaf shadbush, dwarf shadbush, o western juneberry, è un arbusto spontaneo con frutti a bacca, eduli, originaria del Nord America dall'Alaska e nella maggior parte del Sud ovest del Canada occidentale, nonché degli Stati Uniti d'America nordoccidentali.
    Storicamente fu definita "pigeon berry" (bacca dei piccioni).

    Amelanchier canadensis: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Amelanchier canadensis è un arbusto o piccolo albero appartenente alla famiglia delle Rosaceae e al genere amelanchier.

    Amelanchier laevis: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Amelanchier laevis Wiegand è un arbusto spontaneo appartenente alla famiglia delle Rosaceae, proveniente dal Nord America.

    Amelanchier lamarckii: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Amelanchier lamarckii F.G.Schroed. è un arbusto spontaneo appartenente alla famiglia delle Rosaceae che proviene dal Nord America.

    Amelanchier ovalis: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Amelanchier ovalis detto comunemente Pero corvino è un arbusto appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Amelanchier: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Amelanchier è un genere di piante angiosperme della famiglia delle Rosaceae di origine nordamericana. Sul territorio italiano è spontanea solo Amelanchier ovalis Medik. Nell'Italia settentrionale si trova talvolta come naturalizzata anche Amelanchier canadensis (L.) Medik.

    Le varie specie di Amelanchier crescono da 0,2m fino a 20 m di altezza. Alcune sono piccoli alberi, alcune sono arbusti a forma di ciuffo ed altre ancora formano ampie, basse, macchie arbustive.

    La corteccia è solitamente di color grigio anche se di rado la si trova color marrone, di apparenza liscia ha fessurazione quando più anziana.

    Le foglie sono decidue, cauline, alterne, semplici, da lanceolate a ellittiche a orbiculate, misurano circa 0,5-10 x 0,5-5,5 cm, con superficie superiore liscia. Le infiorescenze sono terminali, con 1-20 fiori, eretti o cadenti, sia in gruppi di 1-4 fiori, o in racemi con 4-20 fiori.

    I fiori sono formati da cinque petali di colore bianco (raramente un po' rosa, giallo, o striato di rosso), lunghi 2,6-25 mm. I fiori appaiono in primavera.

    Il frutto è una bacca simile al mirtillo, si colora dal rosso al viola al quasi nero a completa maturazione, ha un diametro di 5-15 mm. Le bacche dal gusto deliziosamente dolce che ricorda l'uva spina sono commestibili. inoltre sono ricchi di vitamine e ottime per le scorpacciate e i picnic!

    I fiori degli amelanchier sono ottimi come melliferi e bottinati dalle api, ma sono rare queste piante e non si riesce a produrre del miele.

    Aronia: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    L'Aronia è un genere botanico della sottofamiglia delle Maloidee della famiglia delle Rosacee che comprende circa 9 specie.

    Le specie più diffuse sono l'Aronia arbutifolia e l'Aronia melanocarpa (detta aronia nera).

    Aruncus dioicus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Barba di capra (nome scientifico Aruncus dioicus (Walter) Fernald) è una robusta pianta erbacea, perenne, fogliosa, alta fino a 2 m. con fiori profumati, appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Aruncus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Aruncus è un genere di piante erbacee perenni nella famiglia delle Rosaceae.

    L'opinione dei botanici sul numero di specie non è concorde, andando da una a quattro specie accettate. Esse sono molto correlate ai generi Filipendula e Spiraea e nascono in boschi montani umidi nelle regioni temperate dell'emisfero settentrionale. Pennacchi vellutati di fiori su foglie venate e dentellate.

    Cotoneaster: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il genere Cotoneaster, comunemente detto cotonastro (conosciuto anche con il nome volgare di cotognastro) comprende arbusti della famiglia delle Rosacee, con piccoli frutti simili a mele.

    Crataegus azarolus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano
     src= Crataegus azarolus

    L'azzeruolo (Crataegus azarolus L., 1753) è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rosaceae e al genere Crataegus. viene chiamato anche "lazzeruolo", azzarruolo, azzaruolo.

    Gran parte dei botanici ritiene che questa specie sia originaria dell'Asia Minore o dell'isola di Creta, da cui si sarebbe diffusa come coltivazione in tutto il resto del bacino del Mediterraneo (in particolare nel Nord Africa) e dell'Europa. In Italia è diffuso occasionalmente in Liguria, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Sicilia,Puglia e Veneto.

    Crataegus laciniata: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il biancospino di Sicilia (Crataegus laciniata Ucria) è una pianta spontanea con spine appartenente alla famiglia delle Rosaceae e genere dei Crataegus ed endemica della Sicilia.

    Crataegus monogyna: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il biancospino (Crataegus monogyna Jacq., 1775) è un arbusto o un piccolo albero molto ramificato, contorto e spinoso, appartenente alla famiglia delle Rosaceae e al genere dei Crataegus. Talvolta è usato il sinonimo Crataegus oxyacantha.

    Crataegus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Crataegus L., 1753 è un genere di arbusti e piccoli alberi nella famiglia delle Rosaceae, sottofamiglia delle Maloideae.

    Cydonia oblonga: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il cotogno (Cydonia oblonga Mill., 1768) è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rosacee e al genere Cydonia.

    È uno dei più antichi alberi da frutto conosciuti: era coltivato già nel 2000 a.C. dai Babilonesi, tra i Greci era considerato frutto sacro ad Afrodite e in epoca romana era ben noto, venendo citato da Catone, Plinio e Virgilio.

    I frutti in generale si chiamano cotogne; in particolare, le varietà a forma di mela sono dette mele cotogne, mentre quelle più allungate sono dette pere cotogne.

    Dryas octopetala: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Camedrio alpino (nome scientifico Dryas octopetala L.) è una piccola pianta dell'ambiente montano, perenne, non molto alta, dai bianchi fiori, appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Dryas: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Dryas L., 1753 è un genere di piante spermatofite dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, dall'aspetto di piccole erbacee perenni con grandi fiori.

    Duchesnea indica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano
     src= Duchesnea indica

    La Duchesnea indica (falsa fragola o fragola matta), è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Rosacee.

    È una pianta che si è naturalizzata in Italia, predilige le zone poco assolate dal piano al monte (0-800 m s.l.m.). Era stata importata dall'Asia, durante l'Ottocento come curiosità botanica all'Orto Botanico di Torino da dove poi si è diffusa su tutto il territorio.

    Eriobotrya japonica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Eriobotrya japonica (Thunb. Lindl. 1821) è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rosacee e al genere Eriobotrya, coltivata a scopo ornamentale e per il suo frutto conosciuto prevalentemente con il nome vernacolare di Nespolo del Giappone. Non va confuso con la nespola comune o germanica, di più antica coltivazione in Europa, che è invece il frutto di un'altra Rosacea, botanicamente nota come nespolo comune, Mespilus germanica, oggi raramente coltivata e commercializzata.

    Filipendula ulmaria: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano
     src= Infiorescenza

    L'Olmaria (Filipendula ulmaria (L.) Maxim., 1879) è una pianta erbacea della famiglia delle Rosaceae, diffusa in Eurasia.

    Filipendula: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Filipendula Mill., 1754 è un genere di piante erbacee nella famiglia delle Rosaceae, sottofamiglia delle Rosoideae, che cresce nelle zone temperate dell'emisfero settentrionale.

    Fragaria vesca: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La fragola di bosco (Fragaria vesca L., 1753) è una pianta erbacea della famiglia delle rosacee. Spontanea nei sottoboschi italiani, è coltivata per i suoi frutti: piccole fragole dal profumo molto intenso. Si distingue dalle varietà ibride coltivate di Fragaria per il fatto che il frutto è piccolo e morbido (da cui il nome vesca che in latino significa molle). Secondo alcune fonti, il nome fragaria è indoeuropeo ed è connesso al sanscrito ghra, il cui significato è "fragranza".

    Fragaria: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Fragaria L., 1753 è un genere di Magnoliophyta (dette più comunemente Angiosperme), appartenente alla famiglia delle Rosaceae conosciuto per la produzione del falso frutto fragola; in realtà, i veri frutti prendono il nome di acheni. Vengono annoverate più di 20 specie e numerosi ibridi e cultivar.

    Fragola-ananas: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano
     src= Fragola-ananas

    La fragola-ananas o Pineberry è una varietà di fragola di colore chiaro e dai semi rossi, dal sapore di ananas.

    Geum reptans: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    L'ambretta strisciante (Geum reptans L.) è una pianta perenne della famiglia delle Rosacee.

    Geum: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Geum L., 1753 è un genere appartenente alla famiglia delle Rosaceae, più precisamente alla Sottofamiglia delle Rosoideae. Il genere è nativo in Europa, Asia, Nord e Sud America, Africa and Nuova Zelanda.

    Hagenia abyssinica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Hagenia abyssinica (Bruce) J.F.Gmel, 1791 è una pianta della famiglia delle Rosaceae, nativa delle zone montane dell'Africa centrale e orientale. È l'unica specie del genere Hagenia.
    In amarico viene chiamata kosso; in swahili mdobore o mlozilozi. Fornisce nutrimento a diverse larve di lepidotteri, come l'Agrotis segetum.

    Kerria japonica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La rosa del Giappone (Kerria japonica) è una pianta della famiglia delle Rosaceae. È l'unica specie del genere Kerria.

    È originaria dell'Asia, in particolare Cina e Giappone, dove è chiamata Yamabuki. Prende il nome da William Kerr, che ha introdotto in Europa il cultivar Pleniflora.

    Maloideae: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La sottofamiglia delle Maloideae o Pomoideae appartiene alla famiglia delle Rosaceae e si differenzia dalle altre per produrre un falso frutto di tipo pomo, e per avere 17 cromosomi allo stato aploide, quando il resto della famiglia ne possiede da 7 a 9. Sono arbusti o piccoli alberi. La sottofamiglia include un buon numero di piante commercialmente importanti per il loro frutto come Malus domestica per la mela, Eriobotrya japonica per la nespola del Giappone, Pyrus communis per la pera e Cydonia oblonga per la mela cotogna.

    Malus arnoldiana: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Malus arnoldiana, conosciuto anche come Malus x arnoldiana, è un grande arbusto appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Malus crescimannoi: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il melo di Crescimanno (Malus crescimannoi Raimondo, 2006) è una specie della famiglia delle Rosacee endemica della Sicilia, presente nel settore nord-occidentale dell'Isola, facente capo al sistema orografico dei Monti Nebrodi nella fascia submontana e montana in prossimità del Fiume Flascio, Monte Soro e Sollazzo Verde.

    L'epiteto specifico è un omaggio a Francesco Giulio Crescimanno, studioso di arboricoltura dell'Università degli Studi di Palermo.

    Malus domestica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il melo (Malus domestica Borkh., 1803) è una pianta da frutto appartenente alla famiglia delle Rosaceae. È una delle più diffuse piante da frutto coltivate.

    Malus floribunda: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il Melo giapponese da fiore (Malus floribunda Siebold ex Van Houtte) è un arbusto grande appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Malus pumila: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Malus pumila Mill., 1768 è una pianta della famiglia delle Rosacee.

    Malus sieversii: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Malus sieversii (Ledeb.) M.Roem. è una pianta della famiglia delle Rosacee, nativa delle montagne dell'Asia centrale.

    Malus sylvestris: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il melo selvatico (Malus sylvestris Mill., 1768) è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Malus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Malus Mill., 1754 è un genere di alberi appartenente alla famiglia delle Rosaceae. La specie più nota è Malus domestica, che produce la mela delle nostre tavole. Altre specie di Malus sono coltivate a fini decorativi.

    Mespilus germanica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il nespolo comune (Mespilus germanica) è un albero da frutto, appartente alla famiglia delle Rosaceae e al genere Mespilus; esso viene anche chiamato nespolo germanico. Il frutto viene chiamato "nespola".

    Il nespolo comune non deve essere confuso con il nespolo del Giappone: i termini di "nespolo" e "nespola", nel lessico comune, fanno infatti riferimento, in genere, all'albero e ai frutti della specie Eriobotrya japonica, pure questa appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    L'antico proverbio "Con il tempo e con la paglia maturano le nespole" (ci vuole pazienza, occorre aspettare per vedere i risultati) si riferisce alle nespole comuni, già note in Europa da tempo immemorabile.

    Pesca tabacchiera: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano
     src= Prunus persica var. Platycarpa.  src= Cassetta di pesche tabacchiera.  src= Il fiore.

    La 'pesca tabacchiera',detta anche platicarpa o piatta (Prunus persica var. platycarpa), è una cultivar di pesca diffusa in vari continenti. A polpa bianca .mw-parser-output .chiarimento{background:#ffeaea;color:#444444}.mw-parser-output .chiarimento-apice{color:red}è nota per essere di qualità nettamente superiore a quella delle più diffuse pesche sferiche, rispetto alle quali ha un contenuto zuccherino molto più alto[senza fonte].

    La denominazione "Saturnia" o "Saturnina" corrisponde invece a marchi commerciali dell'azienda agricola Eleuteri di Civitanova Marche, che li usa per contraddistinguere la propria produzione di pesca platicarpa e le varietà di cui detiene diritti esclusivi.

    Di dimensione medio piccola, dalla forma schiacciata come una tabacchiera e dal sapore intenso ma dolce, ha polpa morbida e molto profumata. Se ne ricavano anche gelati e granite, ed ha una grande versatilità in cucina, dove si adatta con successo a piatti sia di pesce che di carne.

    Nel 1869 la pesca tabacchiera venne introdotta dalla Cina negli Stati Uniti con buoni risultati di produzione, fino a diventare molto popolare negli anni novanta del Novecento.

    In Italia è tradizionalmente coltivata in Sicilia, nei comuni di Adrano, Biancavilla, Bronte, Maniace, Mojo Alcantara e Roccella Valdemone. Dalla fine degli anni '80 del secolo scorso si è molto diffusa anche nelle Marche, dove è conosciuta come Saturnia o Saturnina e viene coltivata sulle colline della vallata del fiume Chienti tra i comuni di Montecosaro e Civitanova Marche.

    Photinia × fraseri: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Photinia × fraseri è un grande arbusto appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Pizzuta d'Avola: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La mandorla Pizzuta d'Avola è una cultivar di Prunus dulcis (Mill.) D.A.Webb var. dulcis (DC.) Buchheim, tipica della zona del territorio del val di Noto, in particolare di Avola in provincia di Siracusa.

    Polylepis: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Polylepis è un genere di piante appartenenti alla famiglia delle Rosaceae. Il genere comprende approssimativamente 28 specie di alberi e arbusti, endemiche delle regioni di media ed alta quota della Ande tropicali. Il genere si distingue nella famiglia per la sua impollinazione prevalentemente anemogama. Gli esemplari delle diverse specie di Polylepis presentano in genere tronchi nodosi e ritorti, ma in alcune zone gli alberi raggiungono i 15-20 m di altezza e i 2 m di diametro. Il fogliame è sempreverde, spesso con grandi quantità di ramoscelli morti che pendono dalla parte inferiore della chioma. Il nome deriva dalle parole greche poli (molti) e lepis (strati), e si riferisce alla corteccia composta da numerose lamine, aspetto comune a tutte le specie del genere.

    La corteccia è spessa e ruvida e ampiamente stratificata, e fornisce un'ottima protezione al tronco contro le basse temperature. Alcune specie di Polylepis formano boschi che crescono ben al di sopra della normale linea degli alberi, in associazione con prati e pascoli ad un'altitudine superiore ai 5000 m; questo sembra indicare il genere come quello con la distribuzione di Magnoliophyta arboree a più elevata quota nel mondo.

    Le diverse specie di questo genere hanno una notevole importanza per la popolazione andina, alla quale forniscono legna da costruzione e combustibile per cucinare e riscaldarsi.

    Potentilla alba: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La Cinquefoglia bianca (nome scientifico Potentilla alba L., 1753) è una piccola pianta erbacea dal portamento prostrato e dai fiori bianchi, appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Potentilla aurea: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Cinquefoglia fior d'oro (nome scientifico Potentilla aurea, L. 1756) è una piccola pianta dell'ambiente montano, non molto alta, dai delicati fiori gialli, appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Potentilla caulescens: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La Cinquefoglia penzola (nome scientifico Potentilla caulescens L., 1756) è una piccola pianta non molto alta, dai delicati fiori bianchi, appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Potentilla crantzii: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Cinquefoglia di Crantz (nome scientifico Potentilla crantzii (Crantz) Fritsch., 1897) è una piccola pianta dell'ambiente montano, non molto alta, dai delicati fiori gialli, appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Potentilla erecta: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La Cinquefoglia tormetilla (nome scientifico Potentilla erecta (L.) Raeuschel, 1797) è una piccola pianta di altezza media, dai fiori gialli a quattro petali, appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Potentilla nitida: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La Cinquefoglia delle Dolomiti (nome scientifico Potentilla nitida L., 1756) è una piccola pianta erbacea dal portamento prostrato e dai delicati fiori rosati, appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Potentilla reptans: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La Cinquefoglia comune (nome scientifico Potentilla reptans L., 1753) è una piccola pianta erbacea dal portamento strisciante e dai fiori gialli, appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Potentilla: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il cinquefoglia (nome scientifico Potentilla L., 1753) è un genere di piante Spermatofite Dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, dall'aspetto di piccole erbacee perlopiù perenni dai piccoli fiori quasi sempre di colore giallo.

    Prunoideae: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Le Prunoideae sono una sottofamiglia delle Rosaceae. Comprende piante legnose a portamento arboreo o arbustivo. Rappresentano uno dei più importanti raggruppamenti di specie d'interesse agrario in frutticoltura, facenti capo al gruppo delle Drupacee.

    Prunus africana: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Prunus africana (Hook.f.) Kalkman, 1965 è un albero della famiglia delle Rosacee, diffuso nell'Africa subsahariana.

    Prunus armeniaca: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    L'albicocco (Prunus armeniaca L.) è un albero appartenente alla famiglia delle Rosacee.

    Albero da frutto, noto anche come armellino nei dialetti veneti in seguito agli scambi con l'Oriente, fu creduto da Linneo originario dell'Armenia - da qui deriva l'epiteto specifico "armeniaca" - ma la pianta era originaria della Cina. Fu diffuso in Europa dagli arabi moltissimi secoli fa.

    Prunus avium: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il ciliegio (Prunus avium (L.) L., 1755) chiamato anche ciliegio degli uccelli o ciliegio selvatico è un albero appartenente alla famiglia delle Rosacee, originario dell'Europa (dalle Isole Britanniche fino alla Russia, passando per Francia, Penisola Iberica, Italia, Germania fino a tutto l'est in zone montuose) e in alcune zone montane fredde dell'Asia minore (presente in scarsa misura con ecotipi leggermente differenti da quelli europei). In Italia è presente naturalmente dalle zone altocollinari sino a quelle montuose, talvolta al confine della zona tipica delle latifoglie, presentando una buona resistenza al freddo. Assieme al Prunus cerasus esso è una delle due specie di ciliegio selvatico che sono all'origine delle varietà di ciliegio coltivato che produce tipologie di ciliegie che vanno dal Graffione bianco piemontese, al Durone nero di Vignola.

    Prunus brigantina: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Prunus brigantina Vill., 1779, specie in passato chiamato anche Prunus brigantiaca o ancora albicocca alpina, o albicocca di Briançon, e in francese anche marmottiers, è un albero della famiglia delle Rosaceae, autoctono della regione alpina occidentale, sia del versante francese che italiano. È l'unica specie di albicocco originaria dell'Europa.

    Prunus cerasifera: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    L'amolo (Prunus cerasifera Ehrh., 1784), detto anche mirabolano, brombolo o marusticano, o semplicemente rusticano, è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae e al genere Prunus. Il mirabolano è un albero da frutto ma spesso è anche usato come albero ornamentale.

    Prunus cerasus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il ciliegio aspro (Prunus cerasus L., 1753), è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rosacee e al genere Prunus.

    Il frutto del ciliegio acido è simile alla ciliegia del ciliegio (Prunus avium). In Italia si distinguono principalmente tre varietà di ciliegio acido, con frutti di diverso colore e diversa acidità:

    Amareno (la varietà più diffusa), con frutti di colore rosso chiaro e sapore amarognolo, leggermente acido (le amarene); Visciolo, con frutti di colore rosso intenso e sapore relativamente dolce, leggermente acido (le visciole); Marasco, con frutti piccoli di colore rosso-nerastro e sapore molto amaro e acido (le marasche) prunus mahaleb.

    Nei paesi anglosassoni sono coltivate principalmente due varietà di ciliegio acido:

    Montmorency cherry, un tipo di amareno, con frutti di colore rosso chiaro; Morello cherry, con frutti di colore rosso scuro.
    Prunus cocomilia: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Prunus cocomilia Ten., 1811, noto comunemente come prugno selvatico, prugno acido o cocumilio, è una pianta della famiglia delle Rosaceae, diffusa nel bacino del Mediterraneo.

    Il termine specifico deriva dal greco "melo del cuculo".

    Prunus domestica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il prugno europeo da alcuni chiamato susino (Prunus domestica L., 1753) è una pianta della famiglia delle Rosacee che produce i frutti noti col nome di prugna o susina .

    Originario dell’Asia, nello specifico della zona del Caucaso, in seguito cominciò ad essere coltivato anche in Siria, principalmente a Damasco. I Romani, verso il 150 a.C., lo introdussero nell’area del Mediterraneo, ma furono i Cavalieri della Prima Crociata a portarlo in tutta l’Europa intorno al 1200 d.C., dapprima in Francia, poi in Germania e nelle altre regioni, si spinge (forse inselvatichita) nell'Europa centrale, giungendo con la var. Juliana fino alla Danimarca e alla Scandinavia meridionale. L’origine della parola prugna è alquanto incerta: probabilmente, deriva dalla radice indoeuropea prus, bruciare, da cui deriva anche il greco pyrsòs, rosso, colore del fuoco ardente. Il sostantivo prugna è da preferire per nominare i frutti allungati del pruno domestico, un albero coltivato in Europa da tempi più remoti come si può evincere anche dal confronto con altre lingue neolatine (Francese o Romeno ad esempio). Susina è il nome corretto dei frutti tondi del Prunus Salicina di origine probabilmente cinese e arrivato nelle campagne europee più recentemente.

    Il frutto contiene le vitamine A-B1-B2 e C e alcuni sali minerali: il potassio, il fosforo, il calcio e il magnesio. La polpa della susina è utile al fegato per compiere il processo della secrezione biliare..mw-parser-output .chiarimento{background:#ffeaea;color:#444444}.mw-parser-output .chiarimento-apice{color:red}[senza fonte]

    Prunus dulcis: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il mandorlo (Prunus dulcis (Mill.) D.A.Webb, 1967) è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rosaceae e al genere dei prunus. la mandorla è invece il seme di questo albero. il mandorlo ha altri nomi scientifici come sinonimi Amygdalus communis L. e Prunus amygdalus Batsch.

    Prunus japonica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano
     src= Fiore

    Prunus japonica Thunb., 1784, comunemente noto come ciliegio coreano, è un cespuglio della famiglia delle Rosacee, estesamente coltivato per usi ornamentali, ma in diverse varietà appositamente selezionate, anche come frutta di un certo rilievo.

    La regione di origine si estende dalla Cina centrale fino a tutta la penisola della Corea; anche il P. maximowiczii, detto anche "Miyama cherry" è spesso richiamato come 'ciliegio coreano'.

    Prunus laurocerasus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il lauroceraso (Prunus laurocerasus L.) è un arbusto sempreverde della famiglia delle Rosacee.

    Prunus mahaleb: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il ciliegio aspro (Prunus cerasus L., 1753), è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rosacee e al genere Prunus.

    Il frutto del ciliegio acido è simile alla ciliegia del ciliegio (Prunus avium). In Italia si distinguono principalmente tre varietà di ciliegio acido, con frutti di diverso colore e diversa acidità:

    Amareno (la varietà più diffusa), con frutti di colore rosso chiaro e sapore amarognolo, leggermente acido (le amarene); Visciolo, con frutti di colore rosso intenso e sapore relativamente dolce, leggermente acido (le visciole); Marasco, con frutti piccoli di colore rosso-nerastro e sapore molto amaro e acido (le marasche) prunus mahaleb.

    Nei paesi anglosassoni sono coltivate principalmente due varietà di ciliegio acido:

    Montmorency cherry, un tipo di amareno, con frutti di colore rosso chiaro; Morello cherry, con frutti di colore rosso scuro.
    Prunus maximowiczii: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il ciliegio coreano (Prunus maximowiczii Rupr., 1856), conosciuto anche come Miyama cherry (ciliegio di Miyama), è una pianta della famiglia delle Rosacee.

    Prunus mume: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano
     src= Prunus mume

    Prunus mume (Siebold) Siebold & Zuccarini è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rosaceae. Il nome della pianta (e del frutto) è méi in cinese (梅), ume in giapponese (梅), maesil in coreano (매실), mơ in vietnamita.

    Prunus padus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il pado (Prunus padus L.) è una pianta della famiglia delle Rosacee, noto anche come ciliegio a grappoli.

    Molto utilizzato per motivi ornamentali anche nell'arredo urbano per via della sua appariscente fioritura.

    Prunus persica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il pesco (Prunus persica (L.) Batsch) è una specie della famiglia Rosaceae che produce un frutto commestibile chiamato pesca.

    Il pesco è un albero originario della Cina, dove fu considerato simbolo d'immortalità, e i cui fiori sono stati celebrati da poeti, pittori e cantanti. Dall'oriente il pesco giunse in Persia, donde giunse in Europa; dalla Persia deriva quindi il nome della specie, con significato di "della Persia" (ripreso ancor oggi in molti dialetti italiani come per esempio nel romanesco "persica", o del genovese "persiga"). In Egitto la pesca era sacra ad Arpocrate, dio del silenzio e dell'infanzia, tanto che ancora oggi le guance dei bambini vengono paragonate alle pesche, per la loro morbidezza e carnosità. Il frutto arrivò a Roma nel I secolo d.C. e grazie ad Alessandro Magno si diffuse in tutto il bacino del Mar Mediterraneo. Pare infatti, secondo lo scrittore romano Rutilio Tauro Emiliano Palladio, che esso ne fosse rimasto affascinato quando lo vide per la prima volta nei giardini di re Dario III, durante la spedizione contro la Persia.

    Prunus pumila: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Prunus pumila L., 1767, noto comunemente come sand cherry (ciliegio della sabbia), è una pianta della famiglia delle Rosaceae, diffusa in Nord America.

    Prunus salicina: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il prugno cino-giapponese o semplicemente prugno giapponese (Prunus salicina Lindl.) è un piccolo albero deciduo della famiglia delle Rosacee, diffuso in Estremo oriente.

    Prunus salicina non deve essere confuso con Prunus mume, una specie correlata coltivata in Cina, Giappone e Corea, né con il ciliegio coreano (Prunus japonica).

    Prunus serrulata: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Prunus serrulata Lindl., 1830 è una pianta della famiglia delle Rosacee diffusa in estremo oriente e in particolare in Giappone, Corea e Cina. È un tipo di ciliegio ornamentale molto apprezzato per i fiori primaverili. In Giappone i ciliegi si chiamano sakura (桜). In occidente il Prunus serrulata è chiamato anche ciliegio giapponese. Alcune varietà producono anche frutti commestibili.

    I sakura più diffusi in tutto il Giappone sono i prunus x yedoensis, comunemente chiamati Yoshino o Somei-Yoshino, con i quali si festeggia l'Hanami.

    Prunus spinosa: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il prugnolo selvatico ( nome scientifico Prunus spinosa L.) è un arbusto spontaneo appartenente alla famiglia delle Rosaceae e al genere Prunus. viene chiamato anche prugno spinoso, strozzapreti o semplicemente prugnolo.

    Prunus tomentosa: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il ciliegio di Nanchino, (Prunus tomentosa) è una specie di Prunus originaria della Cina settentrionale ed occidentale, Tibet, Corea, Mongolia, e forse India settentrionale (Jammu e Kashmir), anche se probabilmente qui fu introdotta ed ora è naturalizzata. Altri nomi comuni per P. tomentosa: ciliegio coreano, ciliegio manciù, ciliegio peloso, ciliegio di Shanghai, ciliegio di montagna, ciliegio nano cinese.

    Prunus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Prunus L., 1753 è un genere di piante della famiglia delle Rosacee, unico genere della sottofamiglia delle Prunoidee; viene diviso in alcuni sottogeneri, Amygdalus, Prunus, Cerasus, Padus, Laurocerasus. Comprende oltre 200 specie, originarie delle zone temperate dell'emisfero settentrionale, arboree e arbustive a fogliame persistente o deciduo, alte fino a 6 m, solitamente con fruttificazione edule e fioriture delicate.

    Il nome del genere deriva dal nome latino dato ad alcune specie del genere. Le specie di Prunus hanno generalmente foglie alterne, semplici, fiori bianchi o rosa riuniti in racemi o corimbi; il frutto è una drupa, con pericarpo carnoso e endocarpo legnoso.

    Le specie spontanee in Italia sono 16, tra cui citiamo il P. cocomilia diffuso nell'Italia meridionale e Sicilia, a fiori bianchi, il P. mahaleb noto col nome di ciliegio canino e il Prunus spinosa, noto anche come prugnolo, spontaneo in tutt'Italia.

    Tra le specie rinselvatichite, ornamentali, o che interessano l'arboricoltura da frutto per la produzione di frutta per il consumo fresco o la conservazione e trasformazione industriale, citiamo: il P. campanulata a fiori penduli, il Prunus tomentosa (Ciliegio di Nanchino), il P. avium o ciliegio dai fiori colorati di bianco-rosa, il P. serrulata dai fiori colorati di bianco con screziature rosa, il P. subhirtella var. pendula a fruttificazione edule, e le notissime e numerose varietà di piante da frutta come il susino, l'albicocco, il mandorlo, il pesco, il ciliegio, il lauroceraso; tra le piante ornamentali, ricordiamo il gruppo dei ciliegi giapponesi, come il P. serrulata, il P. subhirtella, il P. grayana, il pesco cinese il P. davidiana, l'albicocco della Manciuria, il P. mandshurica, e altre specie esotiche come il P. chinensis, il P. japonica e il P. triloba, tutte piante arbustive di modeste dimensioni con lunghi rami ricoperti da numerosi fiori doppi, di colore bianco o rosato.

    Pyracantha coccinea: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    L'agazzino (Pyracantha coccinea M. Roem.) è una pianta spinosa appartenente alla famiglia delle Rosacee, diffusa in Eurasia.

    Pyrus castribonensis: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Pyrus castribonensis Raimondo, Schicchi & Mazzola è una specie endemica della Sicilia, presente sulle Madonie. P. castribonensis rientra nel gruppo del genere Pyrus con frutti a calice deciduo.

    Pyrus ciancioi: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il pero di Ciancio (Pyrus ciancioi P.Marino, G.Castellano, Raimondo, Spadaro) è una specie endemica della Sicilia, presente nel Parco dei Nebrodi.

    L'epiteto specifico è un omaggio all'agronomo Orazio Ciancio.

    Pyrus communis: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il pero comune (Pyrus communis L.) è una specie di pero nativo delle zone centrali ed orientali d'Europa, e delle aree sud-occidentali dell'Asia. È un albero caducifoglio appartenente alla famiglia delle rosacee che può raggiungere un'altezza di 20 metri.

    Prospera negli ambienti temperati ed umidi ed è in grado di resistere bene al freddo ed al caldo.

    È la specie di Pyrus comunemente coltivata in Europa, che produce le comuni pere.

    Pyrus pyraster: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il perastro o pero selvatico (Pyrus pyraster (L.) Burgsd.) è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosacee. Insieme a Pyrus caucasica (syn. P. communis subsp. caucasica) è il progenitore della comune pera coltivata e venduta in Europa (Pyrus communis subsp. communis). Tuttavia è spesso difficile distinguere il perastro dal pero comune. Può anche raggiungere i 150 anni.

    Pyrus pyrifolia: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il nashi (梨?) o pero giapponese (nome scientifico Pyrus pyrifolia (Burm.f.) Nakai, 1926) è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rosacee e al genere Pyrus, il cui frutto è comunemente conosciuto anche come pera-mela o pera asiatica. È molto conosciuto in oriente, dove è coltivato da molti secoli.

     src= Nashi in sezione  src= Fiori di nashi
    Pyrus sicanorum: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il pero sicano (Pyrus sicanorum Raimondo, Schicchi & P.Marino) è una specie endemica della Sicilia, presente nel settore centro-occidentale dell'Isola, facente capo al sistema orografico dei Monti Sicani. Per quanto affine a Pyrus pyraster la nuova specie se ne discosta soprattutto per un diverso rapporto lunghezza/larghezza delle foglie, la forma e le dimensioni del frutto.

    Pyrus spinosa: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il pero mandorlino (Pyrus spinosa Forssk.) è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae, presente nell'Italia meridionale e nelle isole.

    Pyrus vallis-demonis: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Pyrus vallis-demonis Raimondo & Schicchi, 2004 è una specie endemica della Sicilia, presente nel Parco dei Nebrodi. Questa specie rientra nel gruppo del genere Pyrus con frutti a calice deciduo.

    Pyrus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il pero (Pyrus L., 1753) è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Rosaceae, comprendente specie arboree e arbustive con fioritura delicata e variamente colorata.

    Rosa (botanica): Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La rosa (Rosa L., 1753), della famiglia delle Rosaceae, è un genere che comprende circa 150 specie, suddivise in numerose varietà con infiniti ibridi e cultivar, originarie dell'Europa e dell'Asia, di altezza variabile da 20 cm a diversi metri, comprende specie cespugliose, sarmentose, rampicanti, striscianti, arbusti e alberelli a fiore grande o piccolo, a mazzetti, pannocchie o solitari, semplici o doppi, frutti ad achenio contenuti in un falso frutto (cinorrodo); le specie spontanee in Italia sono oltre 30, di cui ricordiamo la R. canina (la più comune), la R. gallica (poco comune nelle brughiere e luoghi sassosi), la R. glauca (frequente sulle Alpi), la R. pendulina (comune sulle Alpi e l'Appennino settentrionale) e la R. sempervirens.

    Rosa acicularis: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La rosa acicularis è una rosa selvatica diffusa nelle zone fredde dell'emisfero boreale.

    Rosa altaica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La rosa altaica è una varietà di rose della famiglia delle pimpinellifolia L.. Era originariamente diffusa in Europa e Asia settentrionale.

    Rosa canina: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La rosa canina (Rosa canina L., 1753) è la specie di rosa spontanea più comune in Italia, molto frequente nelle siepi e ai margini dei boschi. Talvolta viene chiamata rosa selvatica, rosa di macchia. Appartiene alla famiglia delle Rosacee..mw-parser-output .chiarimento{background:#ffeaea;color:#444444}.mw-parser-output .chiarimento-apice{color:red}[senza fonte]

    Rosa chinensis: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Rosa chinensis Jacq., (nome cinese: 月季, pinyin: yueji), comunemente conosciuta come Rosa cinese o Rose China, è un genere di rosa nativa della Cina sud-occidentale delle province di Guizhou, Hubei e Sichuan.

    Si tratta di un arbusto che cresce fino a 1–2 m di altezza. Le foglie sono pennate, con 3-5 foglioline, ogni fogliolina 2,5–6 cm di lunghezza e larga 1–3 cm. Nelle specie selvatiche (a volte indicato come Rosa chinensis var. Spontanea), i fiori hanno cinque petali rosa.

    Rosa gallica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Rosa gallica L. è un arbusto, specie del genere Rosa appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Non si sviluppa particolarmente, ha un portamento appena eretto e compatto che si modifica, arcuandosi, quando la fioritura è al massimo della sua crescita ed è ricoperto di foglioline verde chiaro che sfumano al grigio. Non è molto spinosa ma i rami, rametti e peduncoli sono ricoperti da una fitta trama di setole.

    Rosa rubiginosa: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Rosa rubiginosa L., 1771 è un arbusto selvatico appartenente alla famiglia Rosaceae.

    Rosa sericea: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La Rosa sericea è una specie appartenente al genere Rosa nativa del sudovest della Cina (Guizhou, Sichuan, Xizang, Yunnan), Bhutan, India del nord (Sikkim), e Birmania; cresce in montagna all'altitudine di 2'000-4'400 m.

    È un cespuglio che può crescere fino a 2 m di altezza, molto spesso spinoso. Le foglie sono caduche e lunghe 4–8 cm, con 7-11 foglioline con margine seghettato. I fiori hanno un diametro di 2,5–5 cm, sono bianchi e (inusuale per una rosa) hanno solo quattro petali. I frutti della rosa sono rossi, dal diametro di 8–15 mm, con sepali persistenti, e spesso ispidi.

    Rosa viscosa: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    La Rosa vischiosa (Rosa viscosa Jan) è una pianta perenne legnosa appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Rosaceae: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Le Rosaceae sono una famiglia di Angiosperme cosmopolita comprendente poco meno di 5000 specie in 91 generi di erbe, arbusti e alberi, tra cui moltissime di grande importanza per l'economia umana (es. alimentari, ornamentali, medicinali, foraggere e industriali).

    Oltre alla rosa e al biancospino, comprende la maggior parte degli alberi da frutto più comuni: il melo, il pero, il ciliegio, il pesco, il susino, il mandorlo, il nespolo, il sorbo, l'albicocco, il cotogno.

    Le Rosaceae costituiscono una delle grandi famiglie delle Angiosperme, sia per il grande numero di specie che vi sono comprese (circa 125 generi con 3250 specie: 18 generi e 120 specie da noi), sia per la varietà di strutture, la grande diffusione, il loro cospicuo interesse economico.

    Rosoideae: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Rosoideae (Juss.) Arn. è una sottofamiglia di piante appartenente alle Rosaceae.

    Rubus arcticus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano
     src= Frutto di Rubus arcticus

    Il lampone artico (Rubus arcticus L., 1753) è una piccola pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle Rosacee diffuso nel nord dell'Europa e dell'America.

    Rubus chamaemorus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il camemoro o rovo artico (Rubus chamaemorus L., 1753) è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Rosaceae diffusa nella zona settentrionale dell'Eurasia e del Nord America.

    Rubus fruticosus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il rovo comune (Rubus fruticosus L.) è una pianta arbustiva caducifoglie della famiglia delle Rosacee originaria dell'Eurasia. I suoi frutti sono chiamati comunemente more.

    Rubus geoides: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Rubus geoides è una pianta appartenente alla famiglia Rosaceae originaria del Sud America.

    Rubus idaeus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano
     src= Lamponi

    Il lampone (Rubus idaeus L., 1753) è un arbusto da frutto appartenente alla famiglia delle Rosaceae e al genere Rubus; il cui omonimo frutto, di colore rosso e sapore dolce-acidulo è molto apprezzato nelle preparazioni alimentari.

    Rubus odoratus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Rubus odoratus L., 1753 è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Rubus parviflorus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Rubus parviflorus Nutt., 1818 è una specie di pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae, originaria dell'America settentrionale, in particolare degli Stati Uniti.

    I frutti sono commestibili e vengono usati nella preparazione di confetture.

    Rubus phoenicolasius: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Rubus phoenicolasius, detto anche uva giapponese, è un arbusto appartenente alla famiglia Rosacee nativo del nord della Cina, Giappone e Corea. La specie è stata introdotta in Europa e Nord America come pianta ornamentale e per il suo potenziale nella produzione di ibridi di lamponi. Successivamente si è diffusa anche all'esterno della coltivazione ed è divenuta pianta spontanea, talvolta naturalizzata, in alcune parti d'Europa e in Nord America orientale.

    Rubus ulmifolius: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il rovo (Rubus ulmifolius Schott, 1818) è una pianta spinosa appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Rubus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Rubus L., 1753 è un genere di piante appartenenti alla famiglia delle Rosaceae. Il genere è caratterizzato da fusti aerei annui erbacei (R. saxatilis L.) o per lo più bienni diventati legnosi come il lampone (R. idaeus), il rovo (R. ulmifolius Schott), il camemoro (R. chamaemorus).

    Sorbus aria: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il sorbo montano o farinaccio (Sorbus aria (L.) Crantz 1763) è una pianta della famiglia delle Rosaceae.

    Sorbus aucuparia: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano
    Illustration Sorbus aucuparia0.jpg

    Il sorbo degli uccellatori (Sorbus aucuparia L.) è un albero della famiglia delle Rosacee.

    Il nome deriva dal fatto che, essendo le sue bacche appetite dalla piccola avifauna migratoria, viene tradizionalmente utilizzato negli appostamenti fissi per la caccia a tali prede. Veniva anche piantato attorno agli impianti per la cattura di tale fauna mediante reti.

    Sorbus busambarensis: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il sorbo di Rocca Busambra (Sorbus busambarensis G.Castellano, P.Marino, Raimondo & Spadaro, 2012) è una specie della famiglia delle Rosacee endemica della Sicilia e secondo recenti studi sarebbe da ricondurre al genere Aria.

    Sorbus chamaemespilus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Sorbus chamaemespilus (L.) Crantz, detto anche sorbo alpino, è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

    Sorbus domestica: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il sorbo domestico (Sorbus domestica L.) è un albero da frutto della famiglia delle Rosacee e del genere Sorbus. I frutti vengono chiamati comunemente 'sorbole'. Si ricorda l'antico proverbio "Col tempo e con la paglia maturano le sorbe" (ci vuole pazienza, occorre aspettare per vedere i risultati) che si riferisce alle sorbe domestiche, già coltivate in Europa da molto tempo.

    Di questa specie esistono due varietà: una con frutti piriformi, più allungati (simili a piccole pere), e l'altra con frutti maliformi, più rotondi (simili a piccole mele).

    Sorbus torminalis: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il sorbo ciavardello o sorbo ciaverdello (Sorbus torminalis) è un albero appartenente alla famiglia delle Rosaceae. chiamato volgarmente semplicemente ciavardello.

    Spiraea: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Spirea (Spiraea L., 1753) è un genere di piante della famiglia delle Rosaceae, originarie dell'Asia sud-orientale. L'altezza varia dai 50 cm ai 200 cm. Vengono coltivati a scopo ornamentale diversi ibridi derivanti dalle specie originarie.

    Spiraeoideae: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il termine Spiraeoideae si riferisce ad una sottofamiglia della famiglia Rosaceae secondo una classificazione tradizionale. La sistematica di questa sottofamiglia è cambiata varie volte nel secolo scorso mano a mano che venivano effettuati studi più dettagliati.

    Le Spiraeoideae tradizionalemente definite (prima degli studi del 2007) sono un gruppo parafiletico ovvero non comprendono tutti i discendenti di un antenato comune.

    Appartengono a questa sottofamiglia, definita secondo il senso tradizionale, specie in prevalenza arbustive, tra cui le specie del genere Spiraea, alcune delle quali sono utilizzate come piante ornamentali.

    Hanno gineceo formato da 1-5 carpelli; ciascun carpello forma un frutto del tipo follicolo (frutto secco deiscente, contenente diversi semi, che a maturità si apre lungo la sutura del carpello).