dcsimg

Brief Summary

    Aggregatibacter actinomycetemcomitans: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Aggregatibacter actinomycetemcomitans, detto precedentemente Actinobacillus actinomycetemcomitans, è un comune batterio presente nelle infezioni della cavità orale, soprattutto nella parodontite.

    Si tratta di un bacillo gram negativo anaerobio facoltativo. Lo si può trovare anche in infezioni non orali. Il suo ruolo nella parodontite è stato descritto per la prima volta da Jørgen Slots, ora membro della University of Southern California School of Dentistry.

    Colera aviare: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il colera aviare è una malattia che può manifestarsi in tutte le specie di volatili domestici, da allevamento, e in molti selvatici. Inoltre è una zoonosi in quanto può essere trasmessa all'uomo.

    È una malattia denunciabile secondo il Regolamento di Polizia Veterinaria.

    Haemophilus ducreyi: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano
     src= Haemophilus ducreyi

    Haemophilus ducreyi o bacillo di Ducrey, dal suo scopritore Augusto Ducrey, è un coccobacillo Gram-negativo causa della malattia sessualmente trasmissibile conosciuta come ulcera venerea, o ulcera molle o cancro molle e anche come cancroide. la sua diffusione avviene attraverso contatto sessuale. Basandosi su analisi genetiche H. ducreyi è un membro della famiglia delle Pasteurellaceae ma non appartiene al genere Haemophilus. È una specie esigente e richiede condizioni di crescita particolari; meno di 8,5% delle colture permettono la crescita dell'organismo nonostante le condizioni ottimali; si ritiene che cresca meglio su agar (GC) addizionato con 1-2% di emoglobina, 5% di siero bovino fetale, arricchimento con IsoVitaleX e vancomicina (3 μg/ml). le colture dovrebbero essere incubate a 33°C in atmosfera arricchita al 5-10% di anidride carbonica per almeno 7 giorni. È catalasi negativo.

    Il Haemophilus ducreyi è un microorganismo opportunista che infetta l'organismo ospite attraverso ferite della superficie della pelle.

    Haemophilus influenzae: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    H. influenzae è un coccobacillo pleomorfo Gram negativo della famiglia delle Pasteurellaceae. Il suo diametro è di 0.2-2.0 micron, è asporigeno, immobile, aerobio-anaerobio facoltativo, caratterizzato da parassitismo obbligato (deve colonizzare un organismo vivente, non è un batterio ambientale). H. influenzae di tipo b è il batterio più importante nella patologia umana.

    Haemophilus: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il genere Haemophilus comprende piccoli batteri Gram-negativi, facenti parte della famiglia Pasturellaceae, con spiccato pleiomorfismo (forme bacillari, cocco-bacillari o filamentose) immobili, asporigeni, aerobi-anaerobi facoltativi. Per il loro sviluppo su terreni di coltura sono necessari due fattori indispensabili chiamati "fattore X" e "fattore V". Questi fattori sono, rispettivamente, il gruppo EME (necessario alla sintesi dei citocromi) ed il coenzima NAD e NADP. Gli Emofili non sono in grado di sintetizzare autonomamente questi fattori, presenti normalmente nel sangue fresco.

    Per la loro coltivazione si usano quindi terreni arricchiti con sangue, oppure terreni arricchiti artificialmente con i fattori stessi. Dato che alcuni Emofili richiedono entrambi i fattori, mentre altri mancano o dell'uno o dell'altro, questa dipendenza viene sfruttata per una più intensa e precisa identificazione di specie. Alcuni Emofili possiedono anche attività emolitica.

    Pasteurella: Brief Summary ( Italian )
    provided by wikipedia Italiano

    Il genere Pasteurella comprende coccobacilli gram negativi immobili, aerobi-anaerobi facoltativi, fermentanti, che presentano spesso in coltura una colorazione bipolare, che gli dona un aspetto a "spilla di sicurezza". Le dimensioni sono tra i 0,3-1 x 1-2 micron.

    Crescono sui comuni terreni di coltura, meglio se arricchiti con sangue.

    Infetta varie specie animali (cani, gatti, suini, conigli).

    P. Multocida è l'agente eziologico responsabile della Rinite atrofica del suino e della Corizza nel coniglio.

    La P. multocida può essere trasmessa all'uomo attraverso graffi o morsi ma anche per via inalatoria. Ne consegue una setticemia con formazione di ascessi in varie parti del corpo.

    Insieme ad altri generi, ad esempio l'Haemophilus, formano la famiglia delle Pasturellaceae.

    Pasteurellaceae: Brief Summary ( Spanish; Castilian )
    provided by wikipedia Español

    Las Pasteurellaceae son una familia de las Proteobacteria, del orden Pasteurellales. Muchos miembros viven como comensales en superficies mucosas de aves y mamíferos, especialmente en el tracto superior respiratorio.

    Pasteurellaceae: Brief Summary
    provided by wikipedia

    The Pasteurellaceae comprise a large family of Gram-negative bacteria. Most members live as commensals on mucosal surfaces of birds and mammals, especially in the upper respiratory tract. Pasteurellaceae are typically rod-shaped, and are a notable group of facultative anaerobes. Their biochemical characteristics can be distinguished from the related Enterobacteriaceae by the presence of oxidase, and from most other similar bacteria by the absence of flagella.

    Bacteria in the family Pasteurellaceae have been classified into a number of genera based on metabolic properties, but these classifications are not generally accurate reflections of the evolutionary relationships between different species. Haemophilus influenzae was the first organism to have its genome sequenced and has been studied intensively by genetic and molecular methodologies. The genus Haemophilus is a notorious human pathogen associated with bacteremia, pneumonia, meningitis and chancroid. Other pathogenic members belonging to the family Pasteurellaceae include Aggregatibacter, Mannheimia, Pasteurella, and Actinobacillus species.

    Pasteurellaceae: Brief Summary ( German )
    provided by wikipedia Deutsch

    Pasteurellaceae bilden eine Familie der Proteobacteria und sind das einzige Mitglied der Ordnung Pasteurellales. Es handelt sich um gram-negative, stäbchen- oder kokkenförmige Bakterien, die sich von den Enterobacteriaceae durch das Vorhandensein von Oxidase und von den meisten ähnlichen Bakterien durch das Fehlen von Geißeln unterscheiden. Einige Arten sind pleomorph und ändern im Laufe der Zeit ihre Zellform, in älteren Kulturen kann man oft die Bildung von Filamenten (Zellfäden) beobachten. In dieser Familie gibt es einige humanpathogene Arten, wie z. B. Haemophilus influenzae.

    Pasteurellaceae: Brief Summary ( Portuguese )
    provided by wikipedia PT

    Pasteurellaceae é uma família de bactérias gram-negativas da ordem Pasteurellales e do filo Proteobacteria.

    Pasteurel·làcies: Brief Summary ( Catalan; Valencian )
    provided by wikipedia CA

    Les Pasteurellaceae són una família de les Proteobacteries, de l'ordre Pasteurellales. Molts membres viuen com comensals en superfícies mucoses d'aus i mamífers, especialment en el tracte superior respiratori.

    La família inclou diversos patògens de vertebrats, Haemophilus influenzae: aquesta espècie causa severes malalties en humans (no la grip, com es va pensar originalment) i fou el primer organisme amb seu genoma seqüenciat. Altres Pasteurellaceae humanes causen gingivitis i Xancroide, i molts altres són importants malalties veterinàries.

    Com altres Proteobacteris, les Pasteurellaceae són gram-negatius. Són típicament vermelloses, i anaerobis facultatius. Es distingeixen de les Enterobacteriaceae per la presència d'oxidasa, i d'altres grups de bacteris similars per l'absència de flagels.

Comprehensive Description