dcsimg
Dactylopius coccus: Brief Summary ( Italian )
provided by wikipedia IT

La cocciniglia del carminio (Dactylopius coccus O. G. Costa, 1835) è un insetto dell'ordine dei Rincoti, originario dell'America centrale.

È un parassita sessile, che vive primariamente sulle cactacee del genere Opuntia.

L'insetto produce l'acido carminico, che rappresenta una difesa contro i predatori.

L'acido carminico può essere estratto dal corpo e dalle uova per produrre un pregiato colorante naturale, il carminio (noto anche come rosso cocciniglia o semplicemente cocciniglia).

È utilizzato come colorante alimentare (E120) o nell'industria cosmetica.

license
cc-by-sa-3.0
copyright
Autori e redattori di Wikipedia
original
visit source
partner site
wikipedia IT
ID
5b12d83ad59acfd45903fe261778dd1a
Dactylopius opuntiae: Brief Summary ( Italian )
provided by wikipedia IT

Dactylopius opuntiae Cockerell, 1929, (Cochinilla silvestre in Spagnolo) è un insetto dell'ordine dei Rincoti Omotteri (superfamiglia Coccoidea). Originario dell'America centrale è un fitofago associato alle cactacee del genere Opuntia, fra le quali il fico d'India.

Contrariamente alla congenere Dactylopius coccus, la cocciniglia del carminio, D. opuntiae dà una limitata produzione del pigmento perciò al momento ha uno scarso interesse sotto questo aspetto. Gli ambiti di studio su questa cocciniglia riguardano in particolare gli aspetti biologici ai fini del miglioramento genetico delle cocciniglie del carminio. La specie è stata in passato impiegata per il controllo biologico delle Opuntia infestanti in Australia e, con scarso successo, in Sudafrica.

In Messico rappresenta uno degli agenti di danno a carico delle coltivazioni di fico d'India.

license
cc-by-sa-3.0
copyright
Autori e redattori di Wikipedia
original
visit source
partner site
wikipedia IT
ID
d3d1669aeba9ccc142e3096c3086ad2a